<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=459825&amp;fmt=gif">

BLOG GN | 4 MIN READ

6 benefici dell'usare una Email professionale

Posted by Lia Maniscalco on 05/04/17 11.32

Secondo alcuni studi, è 9 volte più probabile che un Cliente preferisca fare business con un'azienda che utilizza indirizzi email personalizzati del tipo @nomeazienda.it, perché offrono un'immagine di Brand forte e professionale. Eppure, l'80% delle piccole imprese preferisce utilizzare domini come @gmail.com, @yahoo.it e così via. 

scegliere-servizio-email.jpeg

Molte PMI pensano che avere un indirizzo email personalizzato sia una prerogativa delle aziende più grandi, poiché comporta dei costi poco sostenibili. Questo non è però vero.

Avere un indirizzo email professionale è facile e poco costoso, se si sceglie la piattaforma giusta.

Gmail, con il suo miliardo di utilizzatori, è tra i più famosi domini di Email in circolazione. Non tutti, però, sono a conoscenza del fatto che Gmail non offre soltanto indirizzi gratuiti: è infatti possibile usare Gmail in azienda dotandosi di un'email professionale e personalizzata, passando alla piattaforma G Suite.

Ecco i 6 benefici che si ottengono con l'usare una email professionale con G Suite:

1. E' l'azienda a possedere l'account, non l'utente

Se i collaboratori utilizzano i loro account personali per comunicare con i clienti, le informazioni scambiate rimangono in loro possesso anche nel caso in cui smettano di lavorare per l'azienda, rischiando di portare con sé informazioni di vitale importanza per il Business.

Con G Suite invece, l'azienda è proprietaria degli account e può gestirli tramite la console Admin dedicata. Nel caso in cui un collaboratore decida di lasciare l'azienda, l'Admin potrà cambiare la password dell'account ed assegnarlo ad un altro utente, evitando così di perdere i dati. Questo vale anche per i file creati con le applicazioni incluse nell'account come Documenti, Fogli di lavoro e Presentazioni. 

2. E' possibile avere Alias Email multipli per ciascun utente

Capita spesso che un'azienda inserisca sul proprio sito web degli indirizzi email per richiedere informazioni specifiche, ad esempio commerciale@azienda.it o marketing@azienda.it. Si tratta dei cosiddetti Alias, ovvero indirizzi non associati ad una persona specifica. Le Email ricevute da un indirizzo Alias possono essere automaticamente consegnate all'indirizzo della persona che si occupa dell'account, facendo risparmiare tempo e rimanendo sempre informati sulle richieste dei Clienti, senza che si debba passare da un account all'altro.

Usando G Suite, è possibile assegnare a ciascun utente fino a 30 alias, senza costi aggiuntivi.

3. Migliora l'immagine del Brand

Come detto, utilizzare indirizzi Email aziendali aumenta di 9 volte la possibilità di chiudere opportunità con nuovi clienti. Un consumatore alla ricerca di un prodotto o di un servizio è più propenso a scegliere un'azienda se percepisce un certo livello di professionalità. 

In un'era in cui chiunque può dotarsi di un indirizzo email, è necessario essere in grado di distinguere con facilità le comunicazioni personali da quelle professionali. Inoltre, comunicare con l'indirizzo Email aziendale lascia una traccia nella mente del consumatore, cosa che un @gmail.com o @yahoo.it non può fare. 

L'indirizzo Email diventa un segno distintivo dell'immagine aziendale, cosa indispensabile in questo momento della comunicazione dove ogni giorno i consumatori sono bombardati dalle pubblicità.

4. Nessun limite di archiviazione della posta 

Le Email inviate ogni giorno sono milioni, essendo ormai diventate il principale strumento di comunicazione, in particolare nel mondo aziendale. Ogni Email ha un determinato peso, e lo spazio di archiviazione di una casella gratuita non è illimitato; ad un certo punto, lo spazio finisce. E' quello che succede, ad esempio, quando non si riesce ad inviare un'email ad un indirizzo valido: è probabile che il contatto abbia la casella di posta piena.

Scegliendo G Suite e Gmail si ha a disposizione uno spazio di archiviazione che varia dai 30GB all'illimitato, in base al piano tariffario scelto. 

Per maggiori informazioni sui piani tariffari leggi anche: Perché la tua azienda dovrebbe scegliere Gmail 

5. Supporti dedicati e sicurezza delle informazioni

La console Admin è uno degli aspetti che maggiormente differenziano Gmail professionale da un qualsiasi dominio gratuito: una console unica per poter amministrare tutti gli account aziendali, in termini di sicurezza di accesso grazie al double sign-in, gestione dell'accesso tramite dispositivi mobile e disponibilità di strumenti di reportistica con cui analizzare l'utilizzo delle Email e degli applicativi inclusi nella piattaforma G Suite. 

E' bene precisare che Google non ha accesso alle informazioni contenute nelle Email

Per i clienti G Suite, la disponibilità del servizio è garantita al 99,9% con un supporto tecnico e commerciale dedicato, raggiungibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7. 

6. Nessuna presenza di Pubblicità

Chi utilizza la versione gratuita di Gmail è a conoscenza delle pubblicità presenti all'interno dell'account, automaticamente mostrate tramite l'algoritmo che Google utilizza quando si effettua una ricerca online. 

Questi annunci pubblicitari rappresentano spesso una distrazione e, essendo vengono mostrati nella parte superiore della casella di posta, sono spesso aperti involontariamente perché scambiati per messaggi importanti. 

Un account email G Suite, invece, è libero da annunci pubblicitari: in questo modo si eliminano i rischi di distrazione e perdita di tempo, facendo aumentare il livello di produttività ed efficienza. E, grazie ai filtri anti-spam dedicati, la casella di posta non viene invasa da messaggi indesiderati. 

In conclusione, sono molti i vantaggi del passare da un'email gratuita ad un account G Suite:

  • indirizzo email con dominio personalizzato per migliorare l'immagine dell'azienda
  • disponibilità di indirizzi Email Alias senza costi aggiuntivi 
  • disponibilità del servizio garantito al 99.9%
  • spazio di archiviazione per utente illimitato
  • nessuna pubblicità e filtri anti-spam dedicati
  • console di amministrazione per gestire gli utenti, la privacy e la sicurezza
  • accesso al supporto dedicato 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • strumenti di reportistica ed analisi completi e facili da utilizzare
  • applicazioni per la produttività e la collaborazione incluse nell'account G Suite


Vuoi maggiori informazioni su come G Suite e gli strumenti Google per il Business possono aiutare la tua azienda? Contattaci o scarica l'ebook gratuito.

cta-ebook-migliora-produttività-google-apps

Tags: gmail, passare a gsuite, Google Chrome WebStore, Google sheet, g suite, google calendar, google apps for work